Ultras Lazio contro arbitri e Malagò: "La tua imparzialità si è vista quel 26 maggio"

06.02.2018 12:14 di Veronica Sgaramella Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 6 FEB - Ultras della Lazio contro Malagò e arbitri. Striscioni con scritte e insulti contro il numero uno del Coni e contro gli arbitri sono stati affissi questa notte davanti alla sede della Figc in via Allegri a Roma. Varie le scritte offensive rivolte al presidente del Coni. Su una si legge: "la tua imparzialità si è vista quel 26 maggio...degno commissario di un calcio allo sbando". In un'altra: "col commissariamento vuoi arraffare....i mondiali di nuoto non potevano bastare?". Infine uno striscione dedicato anche all'associazione arbitri Aia, definita "associazione a delinquere". Allo stadio ieri sera durante Lazio-Genoa era anche apparso uno striscione dedicato alla var, con la scritta "Vargogna". Nelle settimane scorse i tifosi avevano minacciato proteste e denunce contro gli arbitri per i decisioni prese con la var nella convinzione che avessero penalizzato la squadra.