Superstite crollo Morandi in staff Genoa

Davide Capello sarà preparatore dei portieri giovanili rossoblù
01.09.2018 17:45 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA
(ANSA) - GENOVA, 1 SET - Davide Capello, ex portiere del Cagliari in Serie B, uscito illeso dal crollo del Ponte Morandi, dopo un volo di oltre 30 metri con la propria auto, è entrato a far parte del settore giovanile del Genoa. Lo ha anticipato il Secolo XIX. Capello, vigile del fuoco a Savona ed ex portiere del Legino, compagine di Promozione, stava attraversando il ponte proprio al momento del crollo ma, nonostante la sua auto sia stata coinvolta nel crollo, finì sopra le macerie riuscendo a uscire dall'abitacolo senza rimanere ferito. L'incidente ha così solo rimandato di poche settimane l'ingresso nel settore giovanile del Grifone, visto che si era già accordato con la società rossoblù per entrare nei ranghi come preparatore dei portieri. Inizialmente si occuperà dei Giovanissimi nazionali (Under 14).