Spagna, Hierro: "La Russia è forte, ma so come batterla"

Ct Spagna ci crede, 'troveremo loro punti deboli,tifo non conta'
01.07.2018 05:00 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - MOSCA, 30 GIU - "La Russia è una squadra difficile da affrontare, nel suo girone ha ottenuto dei buoni risultati. I suoi giocatori hanno altezza, forza fisica, capacità tecniche e varietà di gioco. Cercheremo il loro punto debole, dove possiamo fare più male". Così il ct spagnolo Fernando Hierro alla vigilia della partita degli ottav di finale contro la Russia di domani allo stadio Luzhniki di Mosca. Hierro rivela di aver analizzato l'avversario e corretto gli errori delle partite precedenti. "Sappiamo benissimo cosa rappresenta la Russia - dice - e sappiamo chi siamo noi. Dobbiamo minimizzare gli errori. Abbiamo molta fede, che è la cosa più importante. I miei giocatori sono al top della forma sia mentalmente che fisicamente". Hierro non teme invece il tifo che domani sarà tutto per la nazionale di casa: "sappiamo che avranno la gente dalla loro parte, ma nel calcio le partite si decidono dentro il campo".