Spagna, Aduriz rinvia il ritiro: prima vuole vincere la Coppa del Re

02.04.2020 00:00 di Alessandro Pau   Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 01 APR - Ai tempi dei coronavirus c'è anche chi si vede costretto a ritardare il proprio addio al calcio. E' il caso di Aritz Aduriz, classe 1981, attaccante dell'Athletic Bilbao che, prima di appendere definitivamente le scarpe al chiodo, vuole alzare al cielo l'ultimo trofeo di una brillante carriera: la Coppa del Re. Il trofeo, infatti, sarà una questione basca fra il 'suo' Athletic Bilbao e la Real Sociedad, la squadra di San Sebastian. "La pandemia mette tutto in secondo piano. La cosa più importante in questo momento non è il calcio, né tantomeno lo è il mio addio al calcio - le parole del centravanti basco -. Ci sono cose molto più importanti da risolvere e affrontare. Sono sicuro che, con l'aiuto di tutti, le risolveremo". In questi giorni di riposo attivo forzato, Aduriz ha avuto modo - come riporta Marca - di immaginare il dopocarriera. "In un modo o nell'altro continuerò a essere legato a questo mondo - dice -: avrò bisogno di un momento di riflessione per provare a fare altre cose che non sono stato in grado di fare fino ad ora". Intanto, però, dovrà aspettare che la 'sua' Federazione stabilisca la nuova data della finale di Coppa del Re, che sarà anche la sua ultima partita. (ANSA).