Serie D: stadio chiuso, Grosseto rischia

Niente partita con Lavagnese, club potrebbe essere estromesso
 di Simone Ducci Twitter:   articolo letto 2414 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - GROSSETO, 19 MAR - Ancora una partita in casa non disputata dal Grosseto perché lo stadio cittadino non è più disponibile da quando il Comune lo ha tolto alla società del presidente Massimiliano Pincione per un contenzioso legale. Secondo il Comune, il Grosseto non rispetta la convenzione per la concessione dell'impianto. Oggi, alle 15, il Grosseto avrebbe dovuto giocare contro la Lavagnese, partita del campionato di serie D. Invece, i cancelli erano chiusi. Così, come è già accaduto due domeniche fa per Grosseto-Gavorrano, l'arbitro ha dovuto mandare tutti a casa. E' la seconda volta che il Grosseto non disputa una partita interna per l'indisponibilità dello stadio. Al terzo episodio analogo, la squadra maremmana verrebbe estromessa dal campionato.