Serie A, Miccichè: "Trattative private per i diritti tv"

Nicoletti, Mediapro torna in gioco? Se farà proposte ascolteremo
29.05.2018 04:00 di Danilo Magnani Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - MILANO, 28 MAG - Deliberata la risoluzione del contratto con Mediapro, che sarà efficace in sette giorni, la Lega Serie A "aprirà immediatamente un percorso di trattative private con tutti i broadcaster interessati". Lo ha annunciato il presidente della Lega, Gaetano Miccichè, spiegando che "si conta nel più breve tempo possibile di ricevere offerte interessanti che possano soddisfare le esigenze delle aziende". "La nuova procedura è sempre prevista dalla Legge Melandri - ha aggiunto il vice commissario, Paolo Nicoletti -. Decorsi tre bandi senza la cessione definitiva dei diritti, in casi di urgenza è previsto di andare a trattativa privata diretta, nel rispetto dei soliti criteri di non discriminazione e trasparenze, e delle linee guida dell'Antitrust". Può tornare in gioco Mediapro? "La Lega ha collaborato molto con Mediapro: oggi ha deciso che era trascorso troppo tempo e le loro proposte erano insufficienti. Se faranno altre proposte saranno prese in considerazione".