Progetto integrità incontra il Crotone

Il difensore Ceccherini, "appuntamento utile e formativo"
08.02.2018 04:00 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 7 FEB - Il progetto "Per l'integrità del gioco: formazione in campo contro le frodi sportive", promosso dalla Lega Serie A, Sportradar e l'Istituto per il Credito Sportivo, ha fatto tappa in casa del Crotone, incontrando sia la prima squadra che le formazioni Primavera e Under 17. Il club ha partecipato in due sessioni differenti, insieme al direttore generale Raffaele Vrenna, ai dirigenti e allo staff tecnico, ai workshop di formazione condotti dall'avvocato Marcello Presilla, responsabile Integrity per l'Italia di Sportradar AG, che ha spiegato agli atleti il fenomeno del match-fixing in tutte le sue forme, illustrandone rischi e conseguenze. "Un appuntamento utile e formativo - l'ha definito Federico Ceccherini, difensore del F.C. Crotone - che permette di proteggere e diffondere la cultura della legalità nel mondo del calcio. Noi siamo gli attori principali di questo sport e fungiamo da esempio per gli altri quindi dobbiamo impegnarci sempre per regalare splendide emozioni nel rispetto dei veri valori".