Premier League, Chelsea fuori dalla Champions League

Conte manca Europa che conta. Salah re dei bomber della Premier
14.05.2018 04:00 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - LONDRA, 13 MAG - Chelsea fuori dalla Champions League, Swansea retrocesso, Salah capocannoniere e Manchester City che raggiunge quota 100 punti. Sono questi i verdetti dell'ultima giornata della Premier League, che vede i Blues di Antonio Conte fuori dall'Europa che conta, a beneficio del Liverpool (4-0 ai Seagulls del Brighton con il 32/o gol di Salah che gli vale il titolo di capocannoniere). Il Chelsea è stato pesantemente sconfitto, 3-0, dal Newcastle di Rafa Benitez, e ha quindi chiuso al quinto posto che vale un posto nei gironi di Europa League (assieme ad Arsenal e Burnely, quest'ultimo farà la qualificazioni). In Champions va anche il Tottenham, che grazie al successo per 5-4 sul Leicester chiude il campionato al terzo posto, con 77 punti. Retrocede lo Swansea gallese, che ha perso 2-1 contro un'altra squadra che gli farà compagnia in Championship (la B inglese), lo Stoke City.