Paolo Cento: "Roma-Genoa di giovedì alle 17.00 è un insulto al buon senso"

25.02.2012 15:02 di Redazione Vocegiallorossa   vedi letture
Alessandro Carducci
Alessandro Carducci
© foto di Voce giallorossa

Di seguito il comunicato del presidente del Roma Club Montecitorio, Paolo Cento, in merito all'anticipo di giovedì 15 marzo, ore 17.00, contro il Genoa.
"Giocare di giovedì 15 alle 17 rappresenta un insulto al buon senso e l'ennesima sottomissione alla dittatura della televisione del calcio e dei suoi vertici. Ancora una volta i tifosi sono presi per cittadini senza diritti a cui vengono prima venduti biglietti ed abbonamenti per poi imporre loro orari impossibili. Questa volta bisogna dire basta e ribellarsi a questa decisione. La Roma faccia sentire la propria voce a tutela del calcio, si provveda subito a spostare almeno l'orario alle 20.45. Ma ai signori della tv una domanda: ma chi pensate che alle 17 possa vedere la partita alla tv? Di questo passo troverete gli stadi vuoti e le poltrone della tv peggio".