Napoli, Ancelotti: "Ibra? L'ho sentito ieri, sta da Dio"

09.12.2019 17:13 di Giovanni Parisi Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - NAPOLI, 09 DIC - "Ibra? Non l'ho sentito oggi, ma ieri sera sì. Mi ha detto che sta a Los Angeles e sta da Dio, c'è un clima perfetto".Lo ha detto il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti alla vigilia della sfida di Champions League con il Genk commentando la trattativa per far arrivare Ibrahimovic in azzurro. Ancelotti ha anche commentato la situazione di chi c'è già, a partire da Allan che domani potrebbe tornare in campo: "Non ha tra le caratteristiche migliori la qualità - ha detto - ma da tutti è considerato per determinazione, carattere, sacrificio e quindi la sua presenza determina la qualità della squadra. Quando c'è lui il Napoli gioca meglio, se manca e metto altri magari con maggiore qualità la squadra ne risente. Allan dà l'equilibrio fondamentale per difendere bene e giocare bene a livello tecnico". Sulle turbolenze dello spogliatoio azzurro, Ancelotti a chi gli chiedeva del possibile uso di uno psicologo ha risposto: "L'ho avuto al Milan, è una figura che conosco bene; è di grande aiuto, ma dipende dalla valutazione che i calciatori ne fanno. Se è un valorizzatore di risorse umane va benissimo ma se è inteso come uno psichiatra è totalmente negativo". (ANSA).