Milan, Gattuso: "Spero che il sogno duri tanto"

Bugiardo il 3-0 al Ludogorets, potevamo giocare meglio
16.02.2018 00:00 di Simone Ducci Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) -MILANO, 15 FEB - "Per me è un sogno, spero che duri il più a lungo possibile". Rino Gattuso non nasconde più l'ambizione di restare sulla panchina del Milan nella prossima stagione, ma non la considera la priorità in questo momento. "Io la vivo tranquillamente, per me è un sogno allenare questa squadra a 40 anni, ho ancora tanto da imparare e migliorare - ha spiegato, dopo il 3-0 in casa dei bulgari del Ludogorets in Europa League, nono risultato utile di fila -. Vedremo come va a finire, ma voglio che si parli del Milan, voglio che il Milan torni dove merita. Il Milan è più importante di me e di ogni giocatore. Mi è stata data una grande possibilità. Per me è un sogno, spero che duri il più a lungo possibile". Prova a restare con i piedi per terra anche Patrick Cutrone, ancora una volta decisivo. "La partita era molto difficile per i tifosi e il campo. Siamo stati bravi a trovare il vantaggio e a fare due gol nel secondo tempo - ha spiegato l'attaccante -. Io sono un tifoso del Milan, sono contento di quello che sto facendo".