Malagò: "Totti è il nostro gladiatore. Serve la legge sugli stadi"

10.12.2013 08:20 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Fonte: Rai Sport
Malagò: "Totti è il nostro gladiatore. Serve la legge sugli stadi"
Vocegiallorossa.it
© foto di Andrea Ninni/Image Sport

"Totti? È il nostro gladiatore. Platini? Come dirigente mi sta molto simpatico, perché anche lui trascinato dal senso dello humour dall'avvocato Agnelli, é uno che sta alla battuta, al gioco. Legge sugli stadi? Il Coni non legifera ma ha molto interesse che si creino dei presupposti per dare ai privati che investono procedure certe, tempistica e una soglia finanziaria sostenibile sul progetto. Sarei molto deluso se non si arrivasse la legge, se non ci si riesce adesso quando ci si riesce. Se si dovesse parlare solo dello stadio della Roma sarebbe riduttivo, la legge è intitolata dai media come legge sugli stadi ma si tratta di impianti. È un argomento che mi sta molto a cuore, c'è una grande fame di piccoli impianti. Se Roma e Lazio avessero i loro stadi il Coni perderebbe i soldi per l'affitto dell'Olimpico? Sì deve uscire da questa logica". Queste le parole rilasciate a Rai Sport, durante la trasmissione Processo del Lunedì dal presidente del Coni Giovanni Malagò.