Lotti: "Domani la firma per i diritti televisivi"

Ministro sport: 'norme attuative su riorganizzazione'
28.02.2018 19:43 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - FIRENZE, 28 FEB - "Domani firmeremo il decreto sulla riorganizzazione dei diritti televisivi del calcio, la cosiddetta legge Melandri. La riforma con la riorganizzazione dei diritti televisivi era annunciata grazie ad una norma di un anno fa: arriviamo ora con i decreti attuativi. Possiamo dare questa notizia". Lo ha detto il ministro per lo sport, Luca Lotti, parlando all'emittente Lady Radio. Il decreto, si apprende, conterrà misure per ridurre il dislivello di guadagni tra i grandi club e quelli più piccoli. Le norme promosse dal ministro Lotti stabiliscono che la quota fissa salga dal 40% al 50%; in aggiunta, c'è una quota del 30% da ripartire in base ai risultati conseguiti, con criteri più misurabili; infine un 20% legato al radicamento sociale (sparisce il sondaggio telefonico e si valorizzano le politiche sui prezzi dei biglietti per portare più persone negli stadi).