Livorno, scontro tra Spinelli e Mazzoni

Riportata la calma, ma il portiere e Vantaggiato non convocati
05.04.2018 04:00 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - LIVORNO, 4 APR - Confronto serrato oggi al centro Coni di Tirrenia tra il presidente del Livorno, Aldo Spinelli, e la squadra dopo la sconfitta patita nel recupero di ieri pomeriggio ad Arezzo. Il presidente del club toscano ha voluto mettere in chiaro alcune situazioni con i giocatori e dopo aver espresso le proprie opinioni sul rendimento della squadra, che nonostante due sconfitte nelle ultime due partite è ancora in lotta per la serie B (con un punto in meno del Siena capolista, ma una partita in più da giocare), avrebbe avuto un confronto molto acceso con il portiere Luca Mazzoni. A riportare la calma tra i due è intervenuto il direttore sportivo Elio Signorelli che è riuscito nell'intento. Alla fine due giocatori, lo stesso Mazzoni e Daniele Vantaggiato (capocannoniere con 15 reti della squadra) non sono stati convocati per il prossimo impegno contro l'Olbia.