Juventus, Paratici: "La Champions è un'ambizione, non un'ossessione"

25.12.2018 01:00 di Jacopo Simonelli Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - TORINO, 24 DIC - La Champions League è una "ambizione, non una ossessione". Parola di Fabio Paratici, che festeggia il suo primo Natale da responsabile dell'area sportiva della Juventus raccontando a Sky Sport alcuni suoi colpi. "La trattativa per Tevez è stata la più logorante - rivela -. L'avevamo già contattato dopo il primo anno alla Juve, anche se non ci eravamo qualificati per la Champions. Lui si dimostrò disponibile poi la trattativa non andò in porto per altri motivi. Però, era un mio chiodo fisso e siamo rimasti in contatto". Più semplice, invece, arrivare a Cristiano Ronaldo, per molti il colpo del secolo. "Aveva in testa di venire a Torino".