Italia, Baselli: "Pronti per aprire un nuovo ciclo"

Centrocampista Torino 'ritiro con tanti giovani può dare svolta'
27.05.2018 02:00 di Danilo Magnani Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - FIRENZE, 26 MAG - "Dopo la mancata qualificazione ai mondiali, la priorità è cercare di aprire per la Nazionale un nuovo ciclo, servirà tempo, ma già questo ritiro con tanti giovani può dare la svolta". Lo ha detto Daniele Baselli, il centrocampista del Torino chiamato per la prima volta nella nazionale maggiore dal neo ct Roberto Mancini. "Cercheremo di sfruttare questo ritiro per conoscerci e metterci in mostra, soprattutto per fare un buon debutto - ha aggiunto Baselli - personalmente aspettavo questa chiamata da tanto, è il sogno di bambino che finalmente si avvera". Sul suo futuro, nessun dubbio: "Con Mazzarri il Torino può fare il salto, c'è rammarico per la stagione appena conclusa, ci è mancata continuità ma sono convinto che l'anno prossimo la stagione sarà migliore", ha concluso il giocatore granata sotto contratto fino al 2022.