Inzaghi: "Lazio presuntuosa, io sono il primo colpevole"

30.11.2020 03:00 di Danilo Budite Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 29 NOV - "Una brutta sconfitta, siamo stati presuntuosi e poco umili". È la dura analisi di Simone Inzaghi, al termine del match all'Olimpico in cui la sua Lazio ha perso per 3-1 contro l'Udinese. "Sapevamo che l'Udinese avrebbe fatto questa partita, siamo tutti responsabili, io in primis che sono l'allenatore - ha proseguito Inzaghi -. Fortunatamente tra tre giorni torniamo in campo e guardiamo avanti per metterci alle spalle questo ko". Ora la testa alla Champions contro il Borussia Dortmund mercoledì: "Avremo gara difficilissima - ammette il tecnico biancoceleste - ci manca ancora qualche punto per centrare la matematica qualificazione". (ANSA).