Gomez. "Riprendiamo a giocare come in Germania"

26.04.2020 00:01 di Danilo Budite Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - BERGAMO, 25 APR - "Sarebbe bello tornare a giocare anche senza pubblico allo stadio, dopo il nuovo inizio degli allenamenti individuali o di gruppo, come stanno facendo in Germania". A porte chiuse e seguendo il modello tedesco (c'è chi si allena dalla penultima settimana di marzo come il Wolfsburg): Alejandro Gomez, capitano dell'Atalanta, risponde così alle domande dei follower in diretta chat su Instagram con il socio di Perform, il suo centro fitness, Emanuele Arioli. Il Papu è tornato sull'argomento della ripresa della stagione interrotta dal lockdown: "Ormai questa situazione per noi giocatori perdura dal giorno dopo l'ultima riunione con la squadra l'11 marzo - ha proseguito -. La quarantena per tutti s'è allungata per la positività di Sportiello (del 20 marzo, ufficializzata il 24 e confermata il 22 aprile dal terzo tampone, ndr): sono abituato ad allenarmi all'aria aperta, sull'erba, quindi faccio fatica a farlo a casa sul tapis roulant". Gomez rimarca la necessità di riprendere per la gente di Bergamo, duramente colpita dalla pandemia: "E' incredibile che un virus abbia fermato tutto, anche un momento sportivo di gioia e di allegria - chiude -. Il calcio cogli stadi vuoti non è la stessa cosa, ma la gioia possiamo darla anche a quelli a casa. In Champions League abbiamo acquisito una consapevolezza pazzesca dopo aver perso le 3 partite d'andata del girone". (ANSA).