Girona-Barcellona a New York, decide la federazione

Inoltrata formale richiesta a federazione. Rimborso ad abbonati
12.09.2018 00:00 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - MADRID, 11 SET - Con una lettera firmata da Josep Maria Bartomeu, Delfí Geli e Javier Tebas, presidenti rispettivamente del Barcellona, del Girona e della lega calcio spagnola, la Liga stessa chiede formalmente alla federcalcio spagnola (Rfef) di autorizzare la disputa di una partita di campionato in territorio statunitense. L'incontro scelto è Girona-Barcellona del 21/o turno, che se ci sarà il via libera si disputerà il prossimo 26 gennaio all'Hard Rock Stadium di Miami, con inizio alle 14.45 locali, le 20.45 in Spagna. Secondo quanto aveva anticipato la dirigenza del Girona e ora fa sapere la Liga con un comunicato, è stato già stabilito una "forma di compensazione", ovvero rimborso, degli abbonati del Girona che non potranno seguire la loro squadra in Florida, e la cosa è già stata approvata dall'associazione dei tifosi di calcio spagnoli (Afese). Tutto ciò è stato fatto, "lavorando in accordo con le istituzioni governative", affinché il calcio spagnolo sia "veicolo di promozione del marchio Spagna in Nordamerica".