Fiorentina, Pioli furioso: "C'era un rigore, rispettateci"

Tecnico ,'Fiorentina deve essere tratta come le altre squadre'
30.12.2018 00:00 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - GENOVA, 29 DIC - "Pretendo rispetto. Siamo la Fiorentina, dobbiamo essere trattati come le altre squadre. Sono stati fischiati rigori per fallo di mano molto meno evidenti di questo". E' furioso Pioli per la decisione di Massa di non dare rigore alla Fiorentina per un presunto fallo di mano di Veloso in area al 68' e anche per la decisione dell'arbitro imperiese di espellere il tecnico. "Ho solo aperto le braccia uscendo di poco dall'area tecnica - ha detto - non ho aperto bocca. E' stata un decisione sbagliata". Ancora un'occasione persa, per la Fiorentina: "Purtroppo - ha detto Pioli - non è la prima volta che parlo di rimpianti. Ma anche se non mi piace alludere alla fortuna o alla sfortuna, devo dire che stavolta non siamo stati fortunati". "Per le prestazioni che abbiamo fatto - ha detto ancora Pioli - dovremmo avere sei punti in più. E il nostro obbiettivo è aver qualche punto più dei 57 ottenuti nella stagione scorsa. Credo che questa squadra possa fare qualcosa di più".