Fassone: "Spero che il Tas legga diversamente la storia di quanto è successo"

Violazioni ci sono state ma esclusione Milan è sproporzionata
03.07.2018 05:00 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - MILANO, 2 LUG - "Mi auguro che davanti al Tas si possa leggere in modo diverso la storia del Milan e di quello che è successo negli ultimi 12 mesi, non so quali siano le percentuali, ma lotteremo fino al 90' e oltre, per far sì che la sentenza venga modificata". Così l'ad rossonero, Marco Fassone, sul ricorso contro l'esclusione dall'Europa League. "Nessuno ha mai detto che il Milan non ha violato le regole, ma la sanzione deve essere proporzionata, e un'esclusione va oltre. Un club come il Milan non lo merita".