COVID-19, Antognoni: "Speriamo di rivederci presto allo stadio"

02.04.2020 01:00 di Alessandro Pau   Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - FIRENZE, 01 APR - ''Sono commosso dal profondo del cuore, volevo ringraziare tutti i tifosi per l'affetto dimostrato anche quest'anno. Mi auguro di rivederci presto allo stadio, sempre Forza Viola''. Con queste parole attraverso i canali social della Fiorentina Giancarlo Antognoni ha voluto dire grazie ai tanti messaggi ricevuti per il suo compleanno che cade oggi, in piena emergenza coronavirus. L'ex capitano e attualmente direttore tecnico e club manager della Fiorentina compie 66 anni. Una ricorrenza che lui festeggia tra le mura di casa insieme alla famiglia, celebrata dalla sua società con un video che ne ripercorre la grande carriera e il messaggio 'Buon compleanno Unico 10', da Firenze diventata la sua città adottiva (anche il sindaco Dario Nardella gli ha inviato gli auguri) e da tutto il mondo del calcio e dello sport come ricordato dallo stesso dirigente viola: ''Vorrei ringraziare tutti quelli che mi hanno fatto e mi stanno facendo gli auguri che sono veramente una marea. Grazie innanzitutto ai tifosi che sono sempre nel mio cuore, al nostro grande Presidente Commisso, a suo figlio Joseph, Joe Barone per poi continuare con il Presidente FIFA Infantino, il presidente Gravina, il presidente Malagò, il presidente UEFA Ceferin, il nostro sindaco Nardella e a tutti gli amici calciatori e non. Grazie di cuore''. Fra i molti messaggi ricevuti da Antognoni anche quelli di alcuni ex giocatori viola sui rispettivi profili Instagram, da Sebastien Frey che lo ha definito 'Unica bandiera e uomo di grande classe e grandi valori' (post condiviso anche da Franck Ribéry) a Emiliano Viviano che addirittura ha corredato la foto dell'ex capitano con la scritta 'Onora il padre...tanti auguri Unico 10'. (ANSA).