Coronavirus, Sannino: "Il calcio si ferma anche in Ungheria"

17.03.2020 00:00 di Alessandro Pau   vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 16 MAR - Si ferma da domani per il Coronavirus anche il campionato dell'Ungheria, paese in cui fino ad oggi era stato stabilito che si dovesse continuare a giocare, a porte chiuse ma con trasmissione in chiaro di tutte le partite. "Invece da domani l'attività agonistica è sospesa, non si gioca più - annuncia all'ANSA l'allenatore della Honved di Budapest, Giuseppe Sannino -. Lo stop è a tempo indeterminato, noi abbiamo disputato la nostra ultima partita sabato scorso, perdendo, mentre mercoledì 11 avevamo giocato per la Coppa nazionale qualificandoci per le semifinali. Ora cerco di capire come stanno le cose prima di decidere se rimanere qui, dove sono solo, o tornare in Italia". Sannino era tornato in panchina proprio l'11, in occasione del match di Coppa, dopo una quarantena di 15 giorni impostagli dal club perché era stato in Italia: "l'ho passata in casa, ero sempre solo, poi mi hanno fatto il tampone e sono risultato negativo. Ora ci sono anche qui delle restrizioni, ma l'importante è la salute". (ANSA).