Benevento, De Zerbi: "La salvezza? Ci speriamo"

'Se avessimo perso oggi sarebbe stato impossibile rimontare'
19.02.2018 04:00 di Simone Ducci Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 18 FEB - ''Se avessimo perso oggi poi sarebbe stato impossibile rimontare e credere alla permanenza in Serie A. Rimane difficilissimo mantenere la categoria, abbiamo poche possibilità ma domani riprenderemo subito per preparare la prossima a Milano con l'Inter, abbiamo qualche scontro diretto e oggi non pensiamo alle speranze, pensiamo partita dopo partita'': così ai microfoni di Sky Sport l'allenatore del Benevento Roberto De Zerbi commenta il successo contro il Crotone. ''Ai giocatori dico che non guardo il calendario ma in realtà non è così - sottolinea - per alimentare un po' la speranza bisogna anche vedere cosa ci aspetta e ci riserva il cammino. Abbiamo delle partite difficili come quella contro l'Inter e altre in cui il gap è inferiore e se le dovessimo vincere tutte potremmo tenere la fiammella della speranza accesa. Non so quanti punti servano, dire che ci crediamo per gli altri diventa incomprensibile. Non per noi. I punti a disposizione ci sono, l'aritmetica lo dice ma è ovvio che non è facile''.