Benassi: "Serve coraggio per lanciare i giovani"

Benassi: 'ringrazio Stramaccioni, mi fece esordire a 18 anni'
04.09.2018 15:16 di Simone Valdarchi   vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - FIRENZE 04 SET - ''Ha ragione Mancini, ci vuole coraggio per mandare in campo i giovani. Stramaccioni lo ebbe quando mi fece esordire a 18 anni con l'Inter''. Lo ha detto Marco Benassi dal ritiro azzurro di Coverciano, commentando l'appello lanciato ieri dal ct di far giocare di più i calciatori italiani e i giovani talenti del nostro calcio. ''Al Torino - ha aggiunto il centrocampista della Fiorentina - stetti due mesi in panchina per una questione di modulo e due anni fa, alla fine della scorsa stagione, mi dissero che non c'era più spazio, non so se per un fatto tecnico o di età. Comunque sia decisi allora di cambiare squadra e ho avuto ragione''.