Barcellona, Setien: "Volata scudetto col Real? Partiamo alla pari"

07.03.2020 04:00 di Alessandro Pau   vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - BARCELLONA, 06 MAR - "E' difficile che sia noi che il Real Madrid vinceremo tutte le nostre prossime partite, fino al termine del campionato, perché costerebbe molto riuscirci sia a noi che a loro". Così Quique Setien, allenatore del Barcellona, alla vigilia della sfida di campionato contro baschi della Real Sociedad. Parlando ancora della volata scudetto con il Real, che domenica scorsa ha battuto i blaugrana per 2-0, Setien aggiunge che "non c'è niente di definitivo finché non lo stabilirà la matematica.E' sicuro che se perdi quattro volte è un problema, ma preferisco pensare positivo. Io voglio sempre vincere, per piangere c'è sempre tempo. Comunque non si può dire chi sia favorito tra noi e il Real. L'importante sono le sensazioni che mi trasmette la squadra e i sono contento: al Bernabeu abbiamo creato sette occasioni da rete". Per questo, secondo il tecnico, bisogna sottolineare che "qui in sala stampa, per voi, conta solo il, risultato ma i miei ragazzi non sono stupidi e sanno bene cosa abbiamo fatto al Bernabeu". Ma davvero, come dice Piqué, questo è il peggior Real Madrid degli ultimi anni? "Piqué può vedere le cose in un modo e io in un altro, oppure possiamo vederla allo stesso modo". Messi non ha segnato in sei delle ultime sette partite che ha giocato: è un problema? "Non sono preoccupato - risponde - Lionel sono 14 anni che segna gol. Se continua a farlo per noi è un aiuto, se non lo fa comunque non mi preoccupo". (ANSA).