AIC, Tommasi: "Sono perplesso sulla possibilità di convocare dei rappresentanti dei tifosi al Viminale"

"Riunione importante, speriamo vengano fuori soluzioni buone"
04.01.2019 18:41 di Simone Ducci Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 4 GEN - La riunione "è sicuramente importante, e speriamo vengano fuori soluzioni buone per il calcio italiano, ma sull'ipotesi di invitare rappresentanti dei tifosi nutro molte perplessità". Lo ha detto il presidente dell'Aic, Damiano Tommasi, commentando la convocazione da parte del ministro dell'interno Matteo Salvini di tutti gli 'attori' del mondo del calcio per discutere possibili strategie utili a arginare la violenza e il razzismo negli stadi. Il Viminale ha convocato per il 7 gennaio i rappresentanti del mondo del calcio (giocatori, dirigenti, arbitri), del Coni, oltre ai vertici della Polizia e dell'osservatorio, della Fieg e dell'ordine dei giornalisti. "Difficile, forse impossibile - dice Tommasi - scegliere chi possa davvero rappresentare i tifosi a quel tavolo. Ci sono tanti tipi di tifosi, oltre a quelli violenti, non tutti sono organizzati o fanno parte di club, sarebbe difficile individuarli e non è chiaro quale rappresentatività avrebbero".