Accadde oggi - Stadio, ufficiale il no al vincolo per l'Ippodromo. Baldissoni: "Pazienza di Pallotta al limite: un altro anno di attesa lo spingerebbe a mollare tutto". Julio Sergio si ritira

16.06.2019 17:26 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
Accadde oggi - Stadio, ufficiale il no al vincolo per l'Ippodromo. Baldissoni: "Pazienza di Pallotta al limite: un altro anno di attesa lo spingerebbe a mollare tutto". Julio Sergio si ritira

La rubrica di Vocegiallorossa.it ogni mattina vi riporta indietro nel tempo, precisamente facendovi rivivere quello che è accaduto in questo stesso giorno negli ultimi 9 anni. Partiamo, quindi, con le notizie più curiose accadute il 16 giugno del 2018, 2017, 2016, 2015, 2014, 2013, 2012, 2011, 2010. Clicca sui titoli dei paragrafi per leggere integralmente le news!

 

 

 

 

 

 

 

 

2018

BALDISSONI ALLA RAGGI - "Pazienza di Pallotta al limite: un altro anno di attesa lo spingerebbe a mollare tutto".

 

2017

STROOTMAN - "Qui le persone vivono il calcio tutta la settimana".

 

2016

Non è stata una giornata memorabile per i colori giallorossi.

 

2015

MARTIAL - Sabatini segue il 19enne esterno offensivo del Monaco.

PALLOTTA - Le parole del presidente giallorosso in conferenza stampa: "I tifosi possono sognare un grande centravanti. Sponsor? È stato fatto un errore per quanto riguardava la maglia, l’idea è stata quella di abbinare il main sponsor al nome dello stadio e ora stiamo cambiando”.

MARIA SENSI - "Pallotta la deve smettere di dire che ha ereditato grossi debiti".

 

2014

JULIO SERGIO - "Mi ritiro. Ringrazio la Roma e tutta la città, vi vorrò sempre bene!".

PJANIC - "Dzeko? L'Italia gli piace, sarebbe un bel colpo per la Roma".

 

2013

WIND - In scadenza il contratto con la Wind, Pallotta alla ricerca dello sponsor.

GARCIA - "Derby? Non perderemo".

 

2012

TANCREDI - "Sono dispiaciuto, deluso".

ALBIOL - Si tratta con la Roma, c'è l'ok del giocatore.

 

2011

SABATINI - “Roma è una città molto ironica. Se a Roma non si ha la giusta autoironia non si va avanti. I romani scherzano, ma quando si tratta di spingere la squadra si scatena uno tsunami".

 

2010

Non è stata una giornata memorabile per i colori giallorossi.