VERSIONE MOBILE
TMW   
 Martedì 17 Gennaio 2017
19 Gen 2017 21:00
TIM Cup 2016-2017
  VS  
Roma   Sampdoria
[ Precedenti ]
SCACCO MATTO

Scacco Matto - Roma-Bologna 3-0, i giallorossi si guadagnano gli spazi e ci si tuffano dentro

07.11.2016 18:59 di Gabriele Chiocchio Twitter:   articolo letto 6490 volte
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
© foto di www.imagephotoagency.it
Scacco Matto - Roma-Bologna 3-0, i giallorossi si guadagnano gli spazi e ci si tuffano dentro

È una tripletta di Mohamed Salah a decidere il posticipo della dodicesima giornata tra Roma e Bologna.

LE SCELTE - Spalletti deve continuare a fronteggiare l’emergenza: dei due giocatori in forse, vale a dire Federico Fazio e Leandro Paredes, Spalletti sceglie il primo, che posiziona in difesa con Bruno Peres, Antonio Rüdiger e Juan Jesus davanti a Wojciech Szczęsny. Daniele De Rossi si posiziona dunque a centrocampo assieme a Kevin Strootman, mentre in avanti a sedersi è Stephan El Shaarawy, con Mohamed Salah, Radja Nainggolan e Diego Perotti alle spalle di Edin Džeko. Donadoni sceglie invece un 4-4-1-1, con Saphir Taïder e Ladislav Krejčí sui due lati e Blerim Dzemaili alle spalle dell’unica punta Sadiq Umar.

LA PARTITA - Donadoni dà seguito alle intenzioni della vigilia e il suo Bologna parte forte, rendendosi subito pericoloso con un cross dalla trequarti e arrivando al gol con Sadiq, rete però annullata perché il pallone era già uscito. Altrettanto forti sono le combinazioni che la Roma vuole sfruttare per colpire la difesa avversaria: è questa l’arma principale dei giallorossi, che però rischia di essere a volte un po’ estemporanea. Come accade solitamente, è a destra lo sbocco principale della manovra offensiva: Adam Masina è aiutato troppo poco da Krejčí e finisce per subire le folate di Salah e Bruno Peres, sia in combinazione tra di loro che sui lanci del centrocampo. Il gol del vantaggio di Salah arriva però da sinistra, grazie a un uno contro uno vinto da Perotti contro Alex Ferrari: il livello di qualità offensiva della Roma del primo tempo è molto dipendente dal numero 8, che nella seconda parte di frazione cala un po’ e di conseguenza i compagni.

I CAMBI - Passano pochi minuti del secondo tempo e il contuso Sadiq lascia spazio a Mattia Destro, mentre dopo poco meno di un quarto d’ora Rüdiger - alla terza gara da titolare di fila al rientro - viene rilevato da Leandro Paredes, con De Rossi che scala in difesa. Il Bologna prova a costruire per cercare di arrivare al pareggio, ma si espone ai contrattacchi della Roma che ci prova più volte con le ripartenze lunghe pilotate da Salah, che poi arriva al 2-0 grazie a un break di Kevin Strootman, abile a recuperarlo nella trequarti campo avversaria e giocarlo con i giri giusti al compagno. La seconda sostituzione degli ospiti è l’ingresso di Erick Pulgar per Taïder, per cercare di restituire un po’ di benzina a un centrocampo un po’ troppo compassato per impostare azioni pericolose. Il copione della  gara però non cambia e da un’altra ripartenza lunga arriva il terzo gol ancora di Salah, che inizia l’azione e poi va a prendersi la respinta sulla conclusione di Džeko. Il 3-0 è un punteggio sul quale Spalletti può dare riposo a qualcuno e sperimentare: entra Gerson al posto di Bruno Peres e il quarto a destra diventa Radja Nainggolan. Nel finale l’egiziano si prende la standing ovation e viene sostituito da El Shaarawy, mentre nel Bologna Vasilis Torosidīs risparmia qualche minuto ad Adam Masina.

LA CHIAVE - La Roma in campo aperto è una delle squadre più letali del campionato: il Bologna, una volta sotto, ha concesso forse troppo facilmente ai giallorossi di giocare questa tipologia di partita, affondando con assoluta facilità. Probabilmente i giallorossi hanno corso qualche rischio di troppo per arrivare a giocarsi la partita negli spazi, ma va anche fatta la tara con le difficoltà di organico.

 


Altre notizie - Scacco Matto
Altre notizie
 

INVERSIONE DI TENDENZA. ECCO L'OBIETTIVO DA PERSEGUIRE

Inversione di tendenza. Ecco l'obiettivo da perseguire Sono tanti i motivi per Luciano Spalletti per sorridere. Si può parlare della seconda vittoria consecutiva in trasferta su cinque totali in campionato. Oppure della seconda gara consecutiva senza prendere gol e del fatto che, finalmente, il tecnico toscano sia riuscit...
Genoa-Roma 0-1

NESSUN PRESTITO PER GERSON, IL BRASILIANO RIMARRÀ A ROMA

Nessun prestito per Gerson, il brasiliano rimarrà a Roma Nelle ultime ore sono emerse indiscrezioni di mercato riguardanti il centrocampista della Roma, Gerson. Come appreso dalla...

UN ANNO DI SPALLETTI! VIDEO!

Un anno di Spalletti! VIDEO!Esattamente un anno fa la Roma annunciava il ritorno di Luciano Spalletti sulla panchina giallorossa. Un anno di Spalletti,...

TWITTER, ALLEGRI: "LA SCONFITTA DI IERI CI DEVE FAR ARRABBIARE MA ESALTERÀ IL VALORE DELLA NOSTRA SFIDA"

Twitter, Allegri: "La sconfitta di ieri ci deve far arrabbiare ma esalterà il valore della nostra sfida"Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, attraverso un post pubblicato sul suo profilo Twitter è tornato a...

STADIO - MALAGÒ: "ANALOGIE CON LE OLIMPIADI? STAVOLTA SI DISCUTE"

Stadio - Malagò: "Analogie con le Olimpiadi? Stavolta si discute"(ANSA) - ROMA, 16 GEN - "Analogie tra il no all'Olimpiade 2024 e la questione del nuovo stadio della Roma? Non mi...

UDINESE – ROMA 1993: 1-2, RIZZITELLI PROTAGONISTA ASSOLUTO DEL MATCH. IL SUCCESSO ESTERNO MANCAVA DA OTTO MESI

Udinese – Roma 1993: 1-2, Rizzitelli protagonista assoluto del match. Il successo esterno mancava da otto mesiLa Roma torna alla vittoria in trasferta dopo otto mesi. Un match combattuto tra i friulani ed i capitolini; un palo per...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 Gennaio 2017.
 
Juventus (-1) 45
 
Roma 44
 
Napoli 41
 
Lazio 40
 
Milan (-1) 37
 
Inter 36
 
Atalanta 35
 
Torino 30
 
Fiorentina (-1) 30
 
Cagliari 26
 
Chievo Verona 25
 
Udinese 25
 
Sampdoria 24
 
Genoa 23
 
Bologna (-1) 23
 
Sassuolo 21
 
Empoli 18
 
Palermo 10
 
Crotone (-1) 9
 
Pescara (-1) 9

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI