VERSIONE MOBILE
TMW
 Venerdì 31 Luglio 2015
LA VOCE DELLA SERA
22 Ago 2015 18:00
Serie A TIM 2015-2016
  VS  
Hellas Verona   Roma
[ Precedenti ]
LA VOCE DELLA SERA

LA VOCE DELLA SERA - Luis Enrique: "Non si può parlare di futuro nel calcio". Colantuono: "Roma grande squadra, dobbiamo essere aggressivi". Spalletti: "Sono stato fortunato ad allenare la Roma"

25.02.2012 20:30 di Luca Bartolucci  articolo letto 1372 volte
© foto di Alberto Fornasari
LA VOCE DELLA SERA - Luis Enrique: "Non si può parlare di futuro nel calcio". Colantuono: "Roma grande squadra, dobbiamo essere aggressivi". Spalletti: "Sono stato fortunato ad allenare la Roma"

Trigoria – La Roma oggi ha svolto allenamento di rifinitura in vista della trasferta di domani a Bergamo. Luis Enrique ha avuto tutto il gruppo a disposizione e la squadra ha svolto esercitazioni sulla trasmissione di palla e sui movimenti d’attacco.

Convocazioni- Ecco i convocati delle due squadre che si affronteranno domani.
ROMA - Borini, Cassetti, Curci, De Rossi, Gago, Greco, Heinze, Juan, Kjaer, Krkic (Bojan), Lamela, Lobont, Marquinho, Osvaldo, Perrotta, Pjanic, Piscitella, Rosi, Stekelenburg, Taddei, José Angel Valdes.
ATALANTA - Bellini;Bonaventura, Brighi,Carrozza,Cazzola,Cigarini,Consigli,Denis,Ferri,Frezzolini,Gabbiadini,Lucchini,Manfredini,Marilungo,Minotti,Moralez,Peluso, Polito, Raimondi,Schelotto,Stendardo,Tiribocchi.

Luis Enrique – Oggi durante la conferenza stampa della vigilia di Atalanta – Roma Luis Enrique ha risposto alle domande dei cronisti presenti, sia sul piano tattico che intende utilizzare contro gli orobici, sia sul suo contratto. “La qualità di tutti i calciatori rende diversa l'interpretazione di quel ruolo.- ha spiegato Luis Enrique riguardo al possibile sostituto di Totti-. C'è chi va più in profondità, chi vuole la palla ai piedi ma non ci sono soltanto loro due in lizza. Posso scegliere tra 4-5 calciatori così tutti rimangono con gli occhi aperti. Lamela preferisce palla al piede, ha qualità poi per saltare l'uomo, andare nello spazio. Ci sono varie opzioni per cambiare anche durante la partita, senza anche cambiare giocatori". Poi prosegue parlando del suo contratto: “Parlare di futuro nel calcio è un'utopia. L'unica cosa sicura è che quando ho trovato un accordo con un signore come Baldini nemmeno penso al mio contratto. La società ha avuto fiducia in me quando le cose andavano male". Sulle critiche a Kjaer poi non ha dubbi: “Kjaer è un calciatore di livello altissimo, ho fiducia in lui e nei suoi compagni”. Per leggere l’intera conferenza stampa cliccare QUI.

Colantuono – Anche Colantuono ha parlato in conferenza stampa: “Temo la Roma perché è una squadra valida costruita per raggiungere un posto in Champion’s League. Luis Enrique ha le idee chiare,  mi piace anche nelle conferenze stampa. La Roma va aggredita, la aspetteremo per poi ripartire, l’assenza di Totti sarà un vantaggio per noi. La chiave della partita sarà l’uno contro uno”. Per leggere tutta la conferenza stampa di Colantuono cliccare QUI.

Spalletti – L’ex allenatore della Roma è intervenuto ai microfoni di Tele Radio Stereo per parlare della nuova Roma e ricordare i quattro anni passati ad allenare i giallorossi. Ecco le parole dell’attuale allenatore dello Zenit di San Pietroburgo: “"Alla Roma ho vissuto quattro anni di vita professionale a quei livelli, con una forza che ti corrode. Chi se li dimentica. La Roma la seguo sempre, mi sembra che ci siano persone che lavorano con coerenza. Bisogna rispettare e dare la possibilità di lavorare. Hanno preso buoni calciatori e hanno lavorato bene sul mercato. Devono avere il diritto di lavorare, spero che proseguano con le loro idee. E' il tempo che fa le cose che contano, non è un risultato vinto o uno perso. La Roma ha fatto sei anni eccezionali, lo riconoscono tutti. Sono stato fortunato ad allenare la Roma".

Primavera - La Roma Primavera di Alberto De Rossi ha sconfitto per 3 a 1 la Reggina, con una doppietta di Nico Lopez e un gol di Frediani. Per i calabresi il gol è stato di Bruonri Sandri.


Altre notizie - La Voce della Sera
Altre notizie
 

IL CENTRAVANTI: UN POTERE E UNA RESPONSABILITÀ

Il centravanti: un potere e una responsabilitàFrancesco Totti, Mattia Destro, Seydou Doumbia. Aspettando eventuali nuovi acquisti, sono questi i nomi delle punte centrali a disposizione di Rudi Garcia, che anche in questa stagione sembra voler optare per moduli (4-3-3, 4-2-3-1) con un unico terminale offensivo, come mostrato...
Visite mediche Mohamed Salah

ESCLUSIVA VG - PELLEGRINI FIRMA CON LA ROMA

ESCLUSIVA VG - Pellegrini firma con la RomaSecondo quanto appreso dalla redazione di Vocegiallorossa.it, Luca Pellegrini ha scelto di proseguire con la Roma. Il...

CASTAN: "INIZIALMENTE NON ERA PREVISTO CHE GIOCASSI". VIDEO!

Castan: "Inizialmente non era previsto che giocassi". VIDEO!Uno stralcio delle parole di Leandro Castan al termine dell'amichevole contro il Gyirmot Gyor

AG. D'AMBROSIO: "SPIRAGLIO PER UNA SUA CESSIONE"

Ag. D'Ambrosio: "Spiraglio per una sua cessione"Intercettato telefonicamente dalla redazione di Sportitalia, il procuratore Vincenzo Pisacane ha parlato del futuro di...

IL DOSSIER SUL PROGETTO DEL NUOVO STADIO CONSEGNATO DAL COMUNE ALLA REGIONE

Il dossier sul progetto del nuovo stadio consegnato dal Comune alla RegioneIl progetto del nuovo stadio della Roma, consegnato lo scorso 15 giugno, è stato vagliato dai tecnici comunali e...

IL MERCATO DELLA ROMA: ALLA SCOPERTA DI... WOJCIECH SZCZESNY

Il mercato della Roma: alla scoperta di... Wojciech SzczesnyWojciech Szczesny è il nome nuovo individuato dalla Roma per affiancare Morgan De Sanctis. Quest'oggi...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Luglio 2015.
 
Atalanta 0
 
Bologna 0
 
Carpi 0
 
Chievo Verona 0
 
Empoli 0
 
Fiorentina 0
 
Frosinone 0
 
Genoa 0
 
Hellas Verona 0
 
Inter 0
 
Juventus 0
 
Lazio 0
 
Milan 0
 
Napoli 0
 
Palermo 0
 
Roma 0
 
Sampdoria 0
 
Sassuolo 0
 
Torino 0
 
Udinese 0

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI