VERSIONE MOBILE
tmw
 Sabato 1 Novembre 2014
IL PUNTO DI BACCONI
01 Nov 2014 15:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Napoli   Roma
[ Precedenti ]
CHE VOTO DATE AL MERCATO DELLA ROMA?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

IL PUNTO DI BACCONI

Il punto di Bacconi: "Funziona la verticale Juan-De Rossi-Totti, impressiona la crescita di Lamela"

Preparatore atletico e allenatore di calcio professionista, è stato nello di staff di Marcello Lippi alle edizioni 2006 e 2010 della World Cup. Attualmente è commentatore tecnico di Rai Sport
19.12.2011 13:23 di Adriano Bacconi  articolo letto 3247 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

La partita matta l'ha definita Luis Enrique forse per eccesso di modestia. In realtà, nonostante le numerose palle gol realizzate e sciupate da una parte e dall'altra, la Roma ha disputato una delle migliori gare della stagione confermando quanto di buono intravisto nelle ultime uscite.

Funziona finalmente bene la verticale Juan-De Rossi-Totti che ha il sapore di antico ma che potrebbe funzionare anche nell'immediato futuro. Juan ha murato spesso Lavezzi anche quando sembrava incontenibile, De Rossi ha verticalizzato su Totti facendo andare fuori giri Gargano, e il capitano ha dato preziosi suggerimenti facendosi vedere con continuità e attirando su di sé i difensori partenopei.

La strategia di abbassare Lamela e Osvaldo per muovere la difesa del Napoli e consentire gli inserimenti dei centrocampisti ha dato i suoi frutti. Rosi e Taddei sulle fasce e Simplicio centralmente ne hanno molto beneficiato.

In particolare impressiona la crescita dell'argentino molto più a suo agio partendo da sinistra rispetto a quando giocava vicino all'area di rigore. Tra l'altro in questo modo ha impensierito, nelle ultime due gare, Lichtsteiner prima e Maggio poi, costringendoli sulla difensiva e limitandone le escursioni.

Come ha ammesso con pragmatismo Luis Enrique, nel post-partita alla Domenica Sportiva, la squadra non ha ancora trovato il suo equilibrio ma possiamo dire che è sulla strada giusta per trovarlo.

Ulteriori approfondimenti su www.adrianobacconi.it


Altre notizie - Il punto di Bacconi
Altre notizie
 

IL TABELLONE SENTENZIA, DE ROSSI CONFERMA: SARÀ UN'ALTALENA CONTINUA

La Roma batte 2-0 il Cesena, ma all’Olimpico le emozioni arrivano dopo il triplice fischio di Tommasi. A Marassi manca ancora un minuto, i giocatori sono ancora in campo per salutare arbitri e avversari e Antonini segna il gol che manda la Juventus KO per la prima volta in ...
Roma-Cesena 2-0

ESCLUSIVA VG - CANALE 8, DEL GENIO: "VI SPIEGO IL PUNTO DEBOLE DEL NAPOLI. GLI AZZURRI IN AVANTI PIÙ ESPLOSIVI"

Tra poche ore Napoli e Roma scenderanno al San Paolo per il big match della decima giornata di campionato. In questi giorni,...

LA VOCE DEI TIFOSI: "BELLO ESSERE ALLA PARI CON IL BAYERN. SPERIAMO BENATIA NON GIOCHI AL SUO LIVELLO". VIDEO!

Mancano pochi minuti a Roma-Bayern, con l'Olimpico tutto esaurito come non accadeva da anni per un match molto atteso...

SPORTITALIA - RABIOT-ROMA, LA MADRE DEL GIOCATORE FA SFUMARE LA TRATTATIVA

Secondo quanto viene riportato negli studi di Sportitalia, la Roma aveva raggiunto un patto con il Psg per prendere a gennaio...

STAMPETE: "STADIO DELLA ROMA? PASSI IN AVANTI, MA NON È DETTO CHE SI COSTRUISCA PER IL 2017"

Antonio Stampete, addetto alla Commissione Urbanistica di Roma ha parlato del nuovo stadio della Roma:...

JUVENTUS – ROMA 1936: 1-3, SOTTO I COLPI DI UNA ROMA SUPERIORE CADE IL RECORD DELLA JUVE

Violato il campo della Juve dopo oltre quattro anni di imbattibilità. Era infatti dal 27 dicembre 1931  che i...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Novembre 2014.
 
Juventus 22
 
Roma 22
 
Lazio 16
 
Milan 16
 
Sampdoria 16
 
Udinese 16
 
Napoli 15
 
Inter 15
 
Genoa 15
 
Fiorentina 13
 
Hellas Verona 12
 
Torino 11
 
Sassuolo 10
 
Cagliari 9
 
Palermo 9
 
Atalanta 8
 
Empoli 7
 
Cesena 6
 
Chievo Verona 4
 
Parma 3

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.