VERSIONE MOBILE
tmw
 Venerdì 31 Ottobre 2014
GIOVANILI
01 Nov 2014 15:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Napoli   Roma
[ Precedenti ]
CHE VOTO DATE AL MERCATO DELLA ROMA?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

GIOVANILI

Alberto De Rossi: "Dispiace pareggiare per una disattenzione, dobbiamo migliorare dal punto di vista dell'attenzione"

04.04.2012 16:30 di Yuri Dell'Aquila  articolo letto 834 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

Le parole di Alberto De Rossi ai microfoni dei cronisti presenti dopo il derby pareggiato per 1-1 contro la Lazio:

Quanto dispiace pareggiare un derby in questo modo?
"Dispiace ricadere sugli stessi errori dell'andata. Abbiamo problemi sotto il profilo dell'attenzione, vogliamo comunque finire il campionato imbattuti però non facciamo drammi per il risultato. La partita la squadra l'aveva vinta, gli avversari erano in balìa nostra negli ultimi venti, poi è arrivato il gol".

Avete subito di più quando la Lazio è calata fisicamente.
"Certo, loro stavano perdendo, era un momento positivo per noi. Abbiamo preso lo stesso gol col Genoa, troppo molli nell'uscita del pallone. Più che tatticamente e tecnicamene abbiamo calato l'attenzione, poi però nelle fasi finali non ci si può permettere un errore del genere. I ragazzi devono crescere".

Come si gestisce un mese di sosta?
"Abbiamo già fatto il programma. Prima di tutto dobbiamo finire queste partite, i ragazzi vogliono arrivare fino in fondo, vorrebbero vincere tutte le partite. Cercheremo di rimanere imbattuti. Dopo il Gubbio ci saranno 4 giorni di riposo, poi dopo il primo di maggio faremo una sorta di recupero in vista delle finali".

La Roma punta allo Scudetto, la Lazio di oggi può competere?
"Noi sicuramente, il nostro campionato è sotto gli occhi di tutti. Anche la Lazio ha giocato benissimo, ha perso con le cessioni di Ceccarelli e Cavanda ma sembra che si siano compattati, recupereranno anche Crescenzi".

Ha detto qualcosa a Verre dopo l'occasione fallita?
"Rivedremo gli episodi in settimana, è l'atteggiamento che bisogna controllare. Non dobbiamo gestire la partita, dobbiamo sempre andare a fare gol. La colpa del pareggio non è del reparto difensivo ma dobbiamo necessariamente migliorare".

Il cambio di Romagnoli per Piscitella non può aver dato un brutto segnale alla squadra?
"Non mi sono sentito di mettere Matteo Ricci nuovamente in mediana e non ce la faccio proprio a lasciare fuori Romagnoli, che nelle prossime partite riproporrò in campo, sia da centrale di difesa che da centrocampista. E' un ragazzo di grandi prospettive, sa impostare, sa fare tutto. C'è un programma da rispettare, arriverà anche il tempo di Romagnoli, oggi dovevano giocare Barba e Orchi".

Un messaggio positivo per lo scandalo scommesse che ha travolto il calcio?
"Abbiamo parlato con Tommasi di questa situazione. Sono situazioni che andranno valutate bene, noi dobbiamo solo pensare a giocare, senza scommettere".


Altre notizie - Giovanili
Altre notizie
 

IL TABELLONE SENTENZIA, DE ROSSI CONFERMA: SARÀ UN'ALTALENA CONTINUA

La Roma batte 2-0 il Cesena, ma all’Olimpico le emozioni arrivano dopo il triplice fischio di Tommasi. A Marassi manca ancora un minuto, i giocatori sono ancora in campo per salutare arbitri e avversari e Antonini segna il gol che manda la Juventus KO per la prima volta in ...
Roma-Cesena 2-0

ESCLUSIVA VG - TEDESCHI: "LA SAMPDORIA TROVERÀ UNA ROMA ARRABBIATA"

Corrado Tedeschi, attore e tifoso della Sampdoria, è in questi giorni al Teatro Sala Umberto con il suo...

LA VOCE DEI TIFOSI: "BELLO ESSERE ALLA PARI CON IL BAYERN. SPERIAMO BENATIA NON GIOCHI AL SUO LIVELLO". VIDEO!

Mancano pochi minuti a Roma-Bayern, con l'Olimpico tutto esaurito come non accadeva da anni per un match molto atteso...

DALLA TURCHIA: "UÇAN IN PRESTITO AL PARMA A GENNAIO"

Il centrocampista Salih Uçan, in forza alla Roma, potrebbe lasciare temporaneamente la Capitale il prossimo gennaio....

STAMPETE: "STADIO DELLA ROMA? PASSI IN AVANTI, MA NON È DETTO CHE SI COSTRUISCA PER IL 2017"

Antonio Stampete, addetto alla Commissione Urbanistica di Roma ha parlato del nuovo stadio della Roma:...

JUVENTUS – ROMA 1936: 1-3, SOTTO I COLPI DI UNA ROMA SUPERIORE CADE IL RECORD DELLA JUVE

Violato il campo della Juve dopo oltre quattro anni di imbattibilità. Era infatti dal 27 dicembre 1931  che i...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Ottobre 2014.
 
Juventus 22
 
Roma 22
 
Lazio 16
 
Milan 16
 
Sampdoria 16
 
Udinese 16
 
Napoli 15
 
Inter 15
 
Genoa 15
 
Fiorentina 13
 
Hellas Verona 12
 
Torino 11
 
Sassuolo 10
 
Cagliari 9
 
Palermo 9
 
Atalanta 8
 
Empoli 7
 
Cesena 6
 
Chievo Verona 4
 
Parma 3

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.