A Udine con Jesus, El Shaarawy e Paredes dal 1'. Intanto Florenzi inaugura al meglio il 2017

 di Simone Ducci Twitter:   articolo letto 16567 volte
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Simone Ducci
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
A Udine con Jesus, El Shaarawy e Paredes dal 1'. Intanto Florenzi inaugura al meglio il 2017

Dopo il giorno di riposo concesso da mister Spalletti la squadra si ritroverà quest’oggi alle ore 12:00 al Fulvio Bernardini per preparare l’importante match contro l’Udinese nella prima giornata del girone di ritorno di campionato. Ieri, però, Trigoria non è stata totalmente deserta, essendosi visti sia Perotti, alle prese con una seduta di fisioterapia a causa dell'edema al soleo sinitro, sia Alessandro Florenzi, che ha inaugurato al meglio il nuovo anno con una seduta di lavoro personalizzata, condita, per la prima volta, da alcuni esercizi con il pallone.

Per quanto riguarda la trasferta alla Dacia Arena, il tecnico di Certaldo, viste le assenze per squalifica di De Rossi e Rüdiger, che si aggiungono all’indisponibilità di Vermaelen, si ritroverà con una formazione piuttosto obbligata. In difesa Jesus sostituirà, con ogni probabilità, il centrale tedesco. A centrocampo, invece, Paredes tornerà titolare, affiancando sulla mediana Strootman, Peres e Palmieri. In avanti certe le presenze di Nainggolan ed El Shaarawy, visto l'infortunio di Diego Perotti, che avranno il compito di innescare la vena realizzativa di Edin Dzeko.

Prossima partita: Udinese-Roma (domenica ore 15:00)
Probabile formazione (3-4-2-1): Szczęsny; Manōlas, Fazio, Jesus; Bruno Peres, Paredes, Strootman, Emerson; Nainggolan, El Shaarawy; Džeko.
Ballottaggi: Nessuno
Indisponibili: Florenzi, Vermaelen, Perotti.
In dubbio: Totti.
Diffidati: Jesus
Squalificati: Rüdiger, De Rossi